giovedì, 23 febbraio 2017 Ore 11:16

Aung San Suu Kyi , premio Nobel per la pace

La pace assoluta è un obiettivo irraggiungibile, ma dobbiamo continuare a perseguirlo come un viaggiatore nel deserto tiene fissa una stella come punto di riferimento”.
ero in macchina con mia sorella quando ho sentito questa frase. non mi ero accorta del radiogiornale intenta qual ero a chiecchiarare. Pensavo fosse il verso di qualche pezzo cantautoriale.Alzo il volume curiosa e lo speaker annuncia commosso che Aung San Kyi era ad Oslo a ritirare il premio Nobel.
Conoscevo la storia della pacifista birmana grazie al film The Lady del regista Luc Besson. Mi sono subito innamorata di questa eroina che da casalinga e saggista in Inghilterra viene catapultata nel suo paese nella corsa al potere che avrebbe potuto far crollare uno dei regimi dittatoriali tra i più irragionevoli e violenti dell’età moderna.Una a donna coraggiosa Aung San Kyi , che ha vinto nonostante gli arresti domiciliari lunghi 20 anni, gli scioperi della fame caparbi e un attacco alla sua persona costante e selvaggio. Attraverso gli stralci di una vita privata sofferta, ai miei occhi è apparsa una lady complessa, divisa tra l’amore per il marito e i figli e i suoi ideali di pace. Bellissima e coraggiosa.

Leggi tutto

Antonio e Mario, gli Italiani che ci portano ai quarti.

Antonio e Mario, gli Italiani che ci portano ai quarti.

Il biscotto, dopo averne parlato per giorni, è il dolcino della qualificazione ai quarti di finale che l’Italia ha raggiunto giocando malissimo per battere 2-0 l’Irlanda. Il secondo posto del girone dietro la Spagna e con vista su Kiev è il premio a cosa avevano fatto gli azzurri prima di ieri, in due partite in cui avevano raccolto meno di quanto meritavano e alle quali speriamo tornino nello spirito e nella qualità: con il passo di ieri la Nazionale non andrebbe lontano, nè all’Europeo nè in futuro quando gli avversari cresceranno rispetto al livello da sottoscala dei bravi ragazzi del Trap. E’ stata una notte di emozione, di sofferenza e di confuso nervosismo.

Il fotogramma più espressivo è Buffon che nel recupero avanza come se volesse andare in area irlandese a cercare il gol: aveva capito, sbagliando, che Spagna e Croazia stavano sull’1-1, quindi agli azzurri era indispensabile la terza rete, dopo quella di Cassano e il bellissimo colpo d’autore di Balotelli. Insomma il caos emotivo che per 90’ aveva zavorrato gli azzurri si appalesava negli istanti interminabili prima che da Danzica arrivasse la notizia che la Spagna aveva vinto e si iniziava la festa. Il successo rende la bocca buona nonostante la recessione della Nazionale a tutto ciò di vecchio che con Prandelli sembrava cancellato. Mezz’ora di pena infinita per la peggiore Italia da quando il Cesare ne ha preso la guida: squadra floscia, lenta, sconclusionata, non bastava un vocabolario per raccogliere gli aggettivi che ne descrivevano l’inconsistenza.

Leggi tutto

Euro 2012 – Portogallo vittoria a fatica, Germania ottima e Olanda quasi fuori dall’europeo.

Euro 2012 – Portogallo vittoria a fatica, Germania ottima e Olanda quasi fuori dall’europeo.

Gol, spettacolo e tutta una serie di imprevedibili capovolgimenti di fronte animano il secondo turno del girone più difficile di tutto l’Europeo, quel group B che vede coinvolte Portogallo, Germania, Danimarca e Olanda. È il momento di tornare in campo dopo aver archiviato il primo turno. Nel match delle 18, si affrontano a Leopoli i lusitani, sconfitti dalla Germania nel match inaugurale, e la Danimarca, castigatrice dell’Olanda nel primo incontro. Alla Lviv Arena succede di tutto, con gli uomini di Bento che prima passano in vantaggio sul 2-0, poi vengono raggiunti, non senza aver sciupato l’impossibile. È Varela a soli 3 minuti dal termine a regalare i primi 3 punti ai lusitani, ma per i rossoverdi la pratica Danimarca non è stata delle più facili. Ed è proprio il capitano, CR7, uno dei campioni più attesi, a salire sul banco degli imputati per l’ennesima prestazione anonima, “condita” da due errori a tu per tu con il portiere avversario che potevano risultare decisivi.

Leggi tutto

Shevchenko batte Ibra!

Shevchenko batte Ibra!

Ibra insacca di piede, Sheva risponde due volte di testa. È in queste tre azioni, in dieci minuti di grande bellezza e intensità, mix di gialloblù e rossonero, la storia di Ucraina-Svezia, sfida che ha chiuso il primo giro di incontri di Euro 2012 con l’attesissimo esordio dei padroni di casa.

E proprio i gialli di Oleg Blokhin, sulla carta la formazione più debole del girone D, sono stati protagonisti di un’ottima prova, forse la migliore tra quelle viste oggi, grazie alla ritrovata vena di un grande campione più che maturo e acciaccato, ma come rinato per la grande avventura dell’Europeo. È stato lui, Shevchenko, l’assoluto protagonista di una partita, da nove in pagella, che ha rischiato di non giocare e ora fa sognare un’intera nazione. Nel loro personale duello, Ibrahimovic è uscito due volte sconfitto.

Leggi tutto

Al WWDC 2012, Apple presenterà iOS 6

Al WWDC 2012, Apple presenterà iOS 6

L’annuale evento Apple WorldWide Developers Conference sta per iniziare: l’appuntamento è per questa sera, ore 19 italiane, quando l’amministratore delegato Tim Cook salirà sul palco del Moscone Center in quel di San Francisco.

Il WWDC 2012 si tratta di un grande evento del settore tecnologico, lo stesso evento che nelle precedenti edizioni ha visto gli annunci dei nuovi iPhone, iPod e nuove versioni di IOS.

Alcune foto trapelate in anteprima in queste ultime ore scattate al West Moscone Convention Center, dove si svolge l’evento, mostrano il luogo già attrezzato per l’evento di questa sera. In primis, i nuovi banner confermano il momento clou del Keynote di apertura, che sarà iOS 6, la prossima iterazione del sistema operativo mobile di Apple. E’ bene sapere che si tratta di un’altra major release, e non una versione finale disponibile al pubblico.

Leggi tutto

Madonna in Italia. Tour a Roma, Milano e Firenze.

Madonna in Italia. Tour a Roma, Milano e Firenze.

Dopo lo show hot a Istanbul in cui ha mostrano i seni, Madonna si prepara a scandalizzare anche l’Italia. La popstar è infatti sbarcata nella Capitale per il tour che prevede tre date (il 12 a Roma, il 14 a Milano e il 16 a Firenze). Lady Ciccone è arrivata con un volo privato con famiglia al seguito. Oltre ai figli Lourdes, Rocco e il piccolo David Banda, adottato in Malawi, a scortarla ci sono 150 ballerini e il nuovo toyboy Brahim Zaibat.

Leggi tutto

Euro 2012 – L’Italia comincia con un pari.

Euro 2012 – L’Italia comincia con un pari.

Di Natale colpisce al 14′ della ripresa, tre minuti dopo la risposta di Fabregas.
Comincia con un pari l’avventura azzurra a Euro2012, 1-1 contro la Spagna nella prima uscita nel girone C. Prandelli punta sul 3-5-2 e su Giaccherini esterno sinistro a centrocampo, nella Spagna 4-3-3 con Del Bosque che esclude Torres dall’undici iniziale, affidandosi a Silva, Fabregas e Iniesta. Primi minuti di impronta iberica, al 13′ azzurri al tiro con Pirlo su punizione, ma Casillas si oppone, mentre dieci minuti dopo tocca a Cassano far correre un brivido alla Furie Rosse con un diagonale dalla destra sul fondo non di molto. Iniesta prova a scuotere dei suoi ma c’e’ piu’ Italia in campo e tra il 34′ e il 36′ Cassano e Marchisio chiamano Casillas alla risposta. Nel finale di tempo Iniesta spaventa gli azzurri, calciando alto dopo uno splendido assist di Xavi, poi miracolo del portiere spagnolo su una girata di testa di Thiago Motta.

Leggi tutto

Bruce Springsteen, 240 minuti di emozioni a San Siro

Bruce Springsteen, 240 minuti di emozioni a San Siro

Semplicemente immenso. Da oggi le varie top ten sui migliori concerti di sempre di Bruce Springsteen devono essere riviste. Perché quello che ha fatto ieri sera a San Siro è stato davvero clamoroso. Uno show ad altissima tensione emotiva e musicale. Chi c’era se lo ricorderà per tutta la vita. Evidentemente a San Siro Bruce si esalta, ogni volta che ci mette piede regala concerti meravigliosi. A un certo punto lo dice chiaro e tondo: «This is a very special place… Who is the best? Milano! Italia!». Poi usa il termine “leggendario”. Ed è certo che questa serata diventerà una leggenda per chi ama il rock.

E dire che il concerto era iniziato in modo quasi tranquillo. Bruce e la band sono entrati in scena alle 20.37, quando il buio non era ancora arrivato. Accompagnati dalle note del piano e dal suono struggente di un violino, i musicisti sono saliti sul palco alla spicciolata. Un semplice «Ciao Milano, siete pronti?» ripetuto tre volte e accolto da tre boati uno più potente dell’altro, poi è partita We take care of our own ed è stato subito chiaro che sarebbe stata un’altra festa.

Introducendo My city of ruins, Bruce ha fatto il primo di una serie di interventi, tutti rigorosamente in italiano: «Questa è una canzone di saluti e arrivederci, ci sono cose che ci lasciano e altre che rimangono per sempre. In America i tempi sono stati molto duri, molta gente ha perso il lavoro, la casa. So che anche qui è stata durissima. Ecco, questa è una canzone per tutti quelli che stanno lottando…». E fa un accenno anche alle vittime del terremoto in Emilia.

Leggi tutto

In arrivo l’auto ad aria compressa

In arrivo l’auto ad aria compressa

A partire dalla metà del prossimo anno arriverà in Europa (e successivamente anche in Italia) la prima auto ad esser alimentata ad aria! In un periodo dove il caro-carburante la fa da padrone e dove il sempre maggior interesse degli automobilisti si protende verso forme di alimentazione alternative quali energia elettrica e gas naturali la Motor Development International (MDI) è pronta a compiere il passo decisivo nei confronti dell’auto a zero spese o quasi. Con un solo un euro si potrà infatti coprire una distanza di ben 100 km.

In Italia dal 2013 a 7.000 euro - La prima auto realizzata dall’azienda con sede a Lussemburgo costerà 7.000 euro e sarà una city car, in seguito seguirà poi un’infinita gamma di modelli: da quella pensata per i giovani 14enni e 16enni, fino ad arrivare a Bus, veicoli commerciali, trattori, container e persino un singolo motore da utilizzare come generatore alternativo in caso di emergenze casalinghe. A rivelarlo, è lo stesso Cyril Negre, responsabile tecnico dell’auto ad aria MDI:

La prima auto ad aria ad arrivare sarà l’AirPod e sarà omologata come quadriciclo leggero grande, quello per 16enni. Poi ci sarà anche una versione baby, per i 14enni, e quindi una macchina vera.

Un prezzo che di per sé trova riscontro nel piano di diffusione redatto a cura dell’azienda, non una serie di concessionarie, ma bensì tante fabbriche che “produrranno” e venderanno l’auto in loco, risparmiando dunque sui costi di produzione e trasporto. Dapprima si darà la precedenza al suolo francese, lì dove diversi clienti l’hanno già pre-ordinata, successivamente sarà quindi la volta di tutti i Paesi europei, con 20 fabbriche ad intaccare il suolo italiano e stime di circa 140 mila pezzi l’anno da raggiungere nel caso di riscontri positivi.

Leggi tutto

Euro 2012, oggi si parte!

Euro 2012, oggi si parte!

Con Polonia-Grecia si apre il campionato continentale. Gran favoriti i campioni uscenti della Spagna. Gli Azzurri rimangono un’incognita

Prenderà il via oggi, alle ore 18.00, quando lo spagnolo Carballo darà il fischio d’inizio alla gara inaugurale tra i padroni di casa della Polonia e la Grecia, l’edizione 2012 dei Campionati Europei di Calcio.

Nella manifestazione continentale, che ci terrà compagnia fino al primo luglio, gran favoriti i campioni uscenti della Spagna che, però, appaiono verso la conclusione di un ciclo vincente che li ha visti conquistare, nel  giro di due anni, Campionato Europeo e Coppa del Mondo. Un gradino più in basso i finalisti del Mondiale in Sudafrica, gli olandesi dell’attaccante Van Persie, punta di diamante del prossimo mercato nel quale sarà conteso da tutti i più importanti top club d’Europa. Da tener d’occhio la Francia dell’ex difensore dell’Inter Blanc ma, soprattutto la Germania di Low. I tedeschi, si sa, sono stati gli unici ad essersi aggiudicati tre edizioni degli Europei e, nelle grandi manifestazioni, riescono sempre a dare il meglio di sé.

Leggi tutto

Facebook lancia ufficialmente il proprio App Center

Facebook lancia ufficialmente il proprio App Center

Nella giornata di ieri vi avevamo parlato della possibilità che Facebook lanciasse il proprio App Center nella nottata; questa mattina, collegandosi al seguente sito, potrete accedere direttamente al nuovo servizio offerto dal social network.

L’utility, accessibile sia da mobile che da desktop, permette di visualizzare sul proprio computer una serie di applicazioni presenti sull’App Store oppure giocabili direttamente su Facebook. L’app center nasce con l’intenzione di fornire agli sviluppatori un nuovo strumento per far crescere le loro applicazioni e per creare opportunità di successo in vari settori. Ogni applicazione ha la propria pagina specifica in cui è possibile trovare immagini, descrizione, valutazione degli utenti, numero di persone che attualmente la utilizzano, la software house che ha prodotto il titolo ed i dispositivi compatibili.

Leggi tutto

Venere passeggia sul Sole

Venere passeggia sul Sole

Venere ha mantenuto le promesse ed il suo transito sul disco del Sole ha offerto uno spettacolo unico, che si ripeterà soltanto fra 105 anni. E’ stata un’occasione rara per astronomi e astrofisici, che durante il passaggio hanno potuto raccogliere informazioni preziose per studiare il pianeta e la sua particolare atmosfera, autentico laboratorio naturale per studiare l’effetto serra. L’evento è stato seguito dai satelliti dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e della Nasa e, oltre alla comunità scientifica, ha mobilitato gli astrofili di tutto il mondo. In Italia è stato studiato dagli esperti dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e dalle migliaia di appassionati del cielo dell’Unione Astrofili Italiani (Uai).

Leggi tutto

Google annuncia l’acquisizione di QuickOffice

Google annuncia l’acquisizione di QuickOffice

Attraverso il proprio blog ufficiale Google ha comunicato di aver acquisito Quickoffice, una nota compagnia specializzata nella realizzazione di software per gestire e modificare documenti tra diversi dispositivi.

Google ha annunciato nella giornata di oggi tramite il proprio sito di aver acquisito Quickoffice, la nota compagnia le cui applicazioni sono disponibili anche su App Store specializzata nella creazione di software appositamente pensati per gestire i documenti degli utenti offrendo una serie di funzionalità molto interessanti.

Leggi tutto

Europei – Le magliette dei calciatori sono tossiche

Europei – Le magliette dei calciatori sono tossiche

BRUXELLES – Le maglie dei calciatori dell’Euro 2012 sono dannose per la salute e per l’ambiente perchè contengono sostante tossiche. Il cartellino rosso per le casacche del campionato europeo di calcio in Polonia e Ucraina è arrivato dall’organizzazione europea dei consumatori (Beuc) che ha testato nove maglie ufficiali e in tutte ha trovato «livelli allarmanti di sostanze chimiche».

«Il piombo – ha segnalato la Beuc – un metallo pesante, è presente nelle maglie di Italia, Spagna, Germania, Ucraina, Russia e Francia».

Leggi tutto

Tactus – La tastiera fisica che fuoriesce dal touchscreen

Tactus –  La tastiera fisica che fuoriesce dal touchscreen

Tactus ha presentato la sua nuova tecnologia per implementare i tasti fisici su uno schermo touchscreen. Tale tecnologia prevede che i tasti fisici fuoriescano dalla superficie del touchscreen in base alle funzioni attivate sullo schermo.

La prima dimostrazione pubblica di questa tecnologia è avvenuta oggi ed è stata corredata da un video che vi mostriamo alla fine di questo articolo. Come accennato in precedenza, la soluzione ideata da Tactus è davvero innovativa, in quanto prevede che i pulsanti fisici fuoriescano dal pannello touch e scompaiano automaticamente quando non servono più.

Questa tecnologia è stata realizzata in collaborazione con la National Science Foundation ed è stata già inserita come finalista in diversi eventi dedicati alle start-up con le idee più innovative ed originali.

Leggi tutto

La polizia sequestra 30kg di polvere bianca. Ma è solo zucchero

La polizia sequestra 30kg di polvere bianca. Ma è solo zucchero

Chili e chili di polvere bianca confezionata in 30 panetti. Quando i poliziotti del Commissariato di Fidene Serpentara (Roma) hanno aperto il bagagliaio di un’auto ferma in strada, non hanno avuto dubbi: si tratta di droga. Due mesi dopo, i colleghi della scientifica fanno però notare che quella sostanza, altro non è che zucchero. La storia risale all’aprile scorso. Gli agenti, nel corso di alcuni controlli, notano la vettura ferma da alcuni giorni nello stesso posto. Decidono così di effettuare un riscontro sul numero di targa, scoprendo che si tratta di una auto rubata. Aprono il vano posteriore e scoprono poco più di trenta chili di sostanza del tutto simile allo stupefacente. I poliziotti sequestrano tutta la polvere bianca, per poi passarne alcuni campioni ai colleghi della scientifica. Ci vogliono due mesi per le analisi e alla fine la scoperta: era solo zucchero.

Leggi tutto

Uomo arrestato per un omicidio commesso nel 1975

Uomo arrestato per un omicidio commesso nel 1975

Il caso che vi proponiamo oggi è veramente enigmatico, e per risolverlo richiede senza dubbio degli uomini dotati di una grande esperienza in materia: stiamo parlando di un omicidio commesso ben 37 anni fa, nel lontano 1975, i cui colpevoli secondo l’accusa sarebbero tre uomini, tra i quali anche Bobby Coley, un uomo di 63 anni che è residente nel Maryland, negli Stati Uniti.

Il caso sarebbe ora stato risolto grazie ad una vera e propria casualità. Fino ad ora, quest’uomo poteva viversi la sua vita in totale tranquillità, ma grazie ad un controllo sui suoi precedenti penali, eseguito in seguito alla richiesta per un lavoro, è venuto fuori un mandato d’arresto ancora in sospeso a suo carico.

Leggi tutto

Texas – Se marini la scuola vai in carcere

Texas – Se marini la scuola vai in carcere

Una legge apparentemente esagerata, quella in vigore in Texas: nel caso in cui foste beccati a marinare la scuola, potreste rischiare di andare in carcere. Dietro, ovviamente, ci sono tanti validi motivi. Uno di questi è quello di voler evitare che gli alunni, invece di andare a scuola, vadano in giro per strada a rubare o a drogarsi.

Si mira però a voler salvaguardare gli studenti che sono costretti a sacrificarsi giorno dopo giorno, lavorando, che corrono il rischio di poter mancare alcune mattine per motivi lavorativi o perché troppo stanchi dopo lo studio notturno. Spesso, infatti, a rimetterci sono proprio loro.

Leggi tutto

Prof ha rapporti sessuali con studente 16enne, richiesti 10 milioni di dollari di danni morali

Prof ha rapporti sessuali con studente 16enne, richiesti 10 milioni di dollari di danni morali

Quante volte durante questo primo anno insieme vi avremo parlato di professori, professoresse e alunni, tutti tre uniti appassionatamente da storie di sesso, festini, o violenze varie? Oggi, tanto per cambiare, ci troviamo davanti all’ennesimo caso simile. È la storia di Erin Sayar, una professoressa di 36 anni che invece di fare da tutrice ad un ragazzo di 16 anni che avrebbe dovuto seguire, ci faceva regolarmente sesso.

La storia, con il passare del tempo, non è passata inosservata ai ragazzi dell’istituto, che hanno denunciato il fatto: non appena la famiglia del ragazzo lo è venuta a sapere, ha deciso di depositare una querela di ben 10 milioni di dollari, con l’accusa di molestie sessuali e addirittura per uso di cannabis, con la quale l’insegnante avrebbe convinto il ragazzo a fare sesso con lui.

Ma i sospetti partirono dalla fidanzata del 16enne, che si accorse dell’atteggiamento di eccessiva complicità che c’era tra i due: così, decise di entrare nell’account di Facebook del ragazzo e scoprì i messaggi che si scambiava con la professoressa.

Leggi tutto
Plugin from the creators ofBrindes :: More at PlulzWordpress Plugins